/  New York. Robin Dolch and Greg Lindsay on the city of tomorrow

New York. Robin Dolch and Greg Lindsay on the city of tomorrow

Venerdì 19 ottobre — h 20:00

Il festival racconta la metropoli che rappresenta l’idea stessa di contemporaneità, attraverso due newyorkesi che vivono in prima persona la frenetica, instancabile evoluzione dei suoi spazi. Quali grandi sfide per la città? Quali i luoghi più innovativi?

Nel guardare al futuro delle città, New York è sempre al centro delle nostre riflessioni: la città modello e riferimento globale, che sa anticipare i cambiamenti nei luoghi, fino a diventare l’immagine per eccellenza della vita urbana del nostro tempo.

Cosa succede oggi a New York? Torinostratosferica dedica al futuro della “città delle città” —che è poi il futuro delle nostre città— un incontro a più voci.

Robin Dolch e Greg Lindsay sono gli esperti conoscitori invitati a portarci nei luoghi in cui si concentra lo sviluppo, dalla High Line al Brooklyn Bridge Park, fra grandi investimenti e progetti innovativi delle comunità locali, prezzi in ascesa e stili di vita emergenti, contraddizioni e opportunità per una città più vivibile e inclusiva.

Per partecipare a questo e agli altri talk, registrati a questo link


Robin Dolch

Robin Dolch (New York) collabora con i protagonisti dello sviluppo immobiliare di Manhattan attraverso la sua Hundred Stories, società di PR e marketing.

Fra i founding editor del magazine ICON, dal 2017 Dolch co-produce City of Tomorrow, summit annuale di Real Estate, architettura e design.

Greg Lindsay

Greg Lindsay (New York) si occupa di mobilità per NewCities, realtà no-profit impegnata sullo sviluppo urbano, per cui dirige la strategia del progetto LACoMotion.

Giornalista, autore di Aerotropolis: The Way We’ll Live Next, Lindsay partecipa come urbanist-in-residence a URBAN-X, il programma lanciato da BMW MINI per sviluppare startup impegnate a ripensare la vita urbana.