Tre giorni di immaginazione in città

Il programma completo

Venerdì 13 ottobre Sabato 14 ottobre Domenica 15 ottobre
16.00
City-branding!
16.00
17.00
Folder / Metodo Studio / BCPT / LCD / Humus / FF3300 (tbc) / Bellissimo
City-branding!Design & the City
Bright minds, beautiful ideas (part 3)
16.00
17.00
Alessandro Bollo / Gianluca Dettori / Sanjay Sankar / Paolo Verri
17.00
Bright minds, beautiful ideas (part 2)
17.00
18.00
Lorenzo Benussi / Laura Milani / Luca Morena / Gianluigi Ricuperati
Nuotando nel fiume. Come realizzare un sogno
17.00
18.00
Christophe Ribet, Ville de Paris
18.00
Welcome to Torinostratosferica + The State of the City + Bright minds, beautiful ideas (part 1)
18.00
19.00
Luca Ballarini, Torinostratosferica / Giacomo Biraghi, Secolo Urbano / Ilaria Bonacossa, Artissima
Future Urban Trends
18.00
19.00
Josh Fehnert, Monocle / Luca Ballarini, Torinostratosferica / Giacomo Biraghi, Secolo Urbano
Future Urban TrendsL’evento di tendenza
Mexico City Lab: imagination for the city
18.00
19.00
Gabriella Gomez Mont, Laboratorio para la Ciudad
19.00
Let’s build an imaginary city!
19.00
20.00
Darran Anderson, Imaginary Cities
Let’s build an imaginary city!A cosa serve l’utopia
Night time is the right time
19.00
20.00
Lewis Blackwell, Built Environment Trust (Londra) / Ella Overkleeft, Deputy Night Mayor Amsterdam
Night time is the right timeLa notte è un’opportunità
London, the World’s first National Park City
19.00
20.00
Charlie Peel, London National Park City
20.00
What to do with 6.5 million square metres
Philipp Bouteiller, Berlin TXL / Davide Canavesio, TNE / Carlo Masseroli, Milanosesto
20.00
21.00
The Hidden City
20.00
20.30
Victor Moreno, director (Madrid)
21.00
No events available in festivity category!
No events available in masterclass category!
No events available in seminar category!
Venerdì 13 ottobre Sabato 14 ottobre Domenica 15 ottobre
16.00
City-branding!
16.00
17.00
Folder / Metodo Studio / BCPT / LCD / Humus / FF3300 (tbc) / Bellissimo
City-branding!Design & the City
Bright minds, beautiful ideas (part 3)
16.00
17.00
Alessandro Bollo / Gianluca Dettori / Sanjay Sankar / Paolo Verri
17.00
Bright minds, beautiful ideas (part 2)
17.00
18.00
Lorenzo Benussi / Laura Milani / Luca Morena / Gianluigi Ricuperati
Nuotando nel fiume. Come realizzare un sogno
17.00
18.00
Christophe Ribet, Ville de Paris
18.00
Welcome to Torinostratosferica + The State of the City + Bright minds, beautiful ideas (part 1)
18.00
19.00
Luca Ballarini, Torinostratosferica / Giacomo Biraghi, Secolo Urbano / Ilaria Bonacossa, Artissima
Future Urban Trends
18.00
19.00
Josh Fehnert, Monocle / Luca Ballarini, Torinostratosferica / Giacomo Biraghi, Secolo Urbano
Future Urban TrendsL’evento di tendenza
Mexico City Lab: imagination for the city
18.00
19.00
Gabriella Gomez Mont, Laboratorio para la Ciudad
19.00
Let’s build an imaginary city!
19.00
20.00
Darran Anderson, Imaginary Cities
Let’s build an imaginary city!A cosa serve l’utopia
Night time is the right time
19.00
20.00
Lewis Blackwell, Built Environment Trust (Londra) / Ella Overkleeft, Deputy Night Mayor Amsterdam
Night time is the right timeLa notte è un’opportunità
London, the World’s first National Park City
19.00
20.00
Charlie Peel, London National Park City
20.00
What to do with 6.5 million square metres
Philipp Bouteiller, Berlin TXL / Davide Canavesio, TNE / Carlo Masseroli, Milanosesto
20.00
21.00
The Hidden City
20.00
20.30
Victor Moreno, director (Madrid)
21.00
No events available!
Left Parallax Background Element
Right Parallax Background Element
Idee, voci e proposte dalle grandi città nel mondo

I nostri speaker

Darran Anderson

Author, Imaginary Cities (London)
Giacomo Biraghi

Founder, Secolo Urbano (Milan)
Lewis Blackwell

Strategy Director, The Built Environment Trust (London)
Philipp Bouteiller

Ceo, Tegel Projekt, Berlin TXL (Berlin)
Davide Canavesio

Ceo, TNE - Torino Nuova Economia (Torino)
Lauren Elkin

Author, Flâneuse (Paris)
Josh Fehnert

Entertaining Editor, Monocle Magazine (London)
Gabriella Gomez-Mont

Director, Laboratorio para la Ciudad (Mexico City)
Carlo Masseroli

General Director, Milanosesto (Milan)
Ricarda Messner

Publisher, Flaneur Magazine (Berlin)
Victor Moreno

Film director, The Hidden City (Madrid)
Ella Overkleeft

Creative producer, Night-Mayor Foundation (Amsterdam)
Charlie Peel

Designer & researcher, London National Park City / The New Civic (London)
Christophe Ribet

Executive Director, Dept. Environment, Water, Canals and Climate (Paris)
Lezioni pratiche e visioni stratosferiche

Le cinque mostre

  • La top ten di tendenze emergenti in città, curata da Torinostratosferica con il contributo di Monocle. Le case, i luoghi pubblici, i trasporti. Il modo di lavorare e vivere il tempo libero. Anticipare le evoluzioni in città è anticipare i cambiamenti delle abitudini — per questo è un’attività in cui si impegnano molti. Anche Torinostratosferica vuole dare il proprio contributo e durante il festival presenta in una mostra la propria classifica di trend, stilata con la consulenza degli editor di Monocle, il

  • Da Londra, nuove visioni per la notte in città: il nostro festival ospita la mostra del Built Environment Trust. Night time is the right time  nasce come un concorso di idee dedicato alla notte, con l’obiettivo di trovare idee e progetti per una città viva 24 ore su 24. Viva non solo per la nightlife e la scena culturale, ma attiva nel generare nuove economie, nell’usare risorse e spazi utilizzati solo di giorno, e così conciliare i ritmi di comunità diverse. Il Built Environment

  • La nostra raccolta di città ideali e grandi visioni urbane, curata con Darran Anderson. “Le utopie non sono altro che verità premature”, ha scritto Alphonse de Lamartine. Non c’è epoca in cui l’uomo non abbia creato nella propria immaginazione città fantastiche, città astratte, città future – a volte esempi di pura speculazione, a volte visioni capaci di influenzare la realtà. Images of Utopia è la nostra collezione di città immaginate e visioni. Il nostro racconto in immagini percorre i secoli in avanti e a ritroso,

  • Folder, Metodo Studio, LCD, BCPT, Humus, FF3300 e Bellissimo. Sette rinomati studi italiani di graphic design reinterpretano il logo di Torinostratosferica: un esperimento di city-branding. Torinostratosferica nasce innanzitutto come logo, poi diventa un brand. Un’intuizione grafica e verbale a partire dal nome di Torino Strategica (qui la storia completa), che diventa una variazione sul tema, la parola d’ordine di un esperimento sulla città, si alimenta di idee e valori, fino a proporsi a tutti gli effetti come esempio di city-branding — seppure di un luogo immaginario. Perché allora non commissionare un rebranding? In vista del festival abbiamo chiesto a 7 studi grafici di diverse città italiane di ridisegnare liberamente

  • Immagini da una “Torino al suo meglio”: nove studi d’architettura per rappresentare le nostre idee. Le proposte di Torinostratosferica prendono forma. Nove team di architetti con base a Torino hanno scelto tra i contenuti del nostro esperimento di city imaging —soluzioni pratiche o fantasie utopiche— per tradurle in immagini, disegni, render. Visioni da Torinostratosferica mette in mostra le loro nove “cartoline” dalla nostra Torino immaginaria. Partecipano al progetto Archisbang, BLA Architettura, Carlo Ratti Associati, Frlan+Jansen Architettura, PAT design, SCEG, Studioata, TRA, R3 Architetti.

Trend, città che cambiano, fiumi, parchi, la notte... per poi bere un drink insieme

Talk, anteprime, feste

1.welcome

The state of the city

Il festival apre con una panoramica sull’importanza del “city-imaging” e sulle dirompenti idee emerse finora dall’esperimento collettivo di Torinostratosferica. Segue l’inedito speech “The State of The City” di Giacomo Biraghi, in cui l’esperto “urbanita” spiega perché oggi c’è chi parla di “new urban crisis”, nonostante viviamo nel secolo urbano e persino la scienza abbia dimostrato che la crescita delle città permetterà di trovare la soluzione a tutti i problemi dell’uomo.

con Luca Ballarini, founder di Torinostratosferica e Giacomo Biraghi, Secolo Urbano

's build an imaginary city

Let’s build an imaginary city!

Perché ha senso parlare di utopia, perché è importante immaginare la città. L’autore di Imaginary Cities ci porta attraverso le città immaginate nei secoli. Da Tommaso Moro a Le Corbusier, da Ebenezer Howard a Paolo Soleri.

con Darran Anderson, Imaginary Cities

3.what to do

What to do with 6.5 M square metres

Tre aree in attesa di un nuovo futuro: Berlino e l’aeroporto di Tegel che diventerà una Urban Tech Republic; i progetti di Renzo Piano per Milanosesto; le vecchie officine Mirafiori a Torino — un totale di oltre 6 milioni di mq. Sono fra le maggiori trasformazioni urbane in Europa. Quanto spazio daranno all’immaginazione?

con Philipp Bouteiller, Berlin TXL / Davide Canavesio, TNE / Carlo Masseroli, Milanosesto

4.party

Utopian Happy Hours / Party

Il momento per divertirsi, fare networking e immaginare la città del futuro… (parte 1)

5.city branding

City-branding!

Quanto è importante il branding per una città? Sette studi grafici italiani si confrontano sul tema, partendo dall’esperimento di Torinostratosferica.

con Elisa Pasqual, Folder / Paolo Palma e Alessio Romandini, Metodo Studio / Marco Tortoioli Ricci, BCPT / Gianni Sinni, LCD / Massimiliano Sagrati e Alfredo Laneve, Humus / Alessandro Tartaglia, FF3300 (tbc) / Luca Ballarini, Bellissimo

6.visioni 1v2

Bright minds, beautiful ideas /1

Cosa farebbero 8 “torinesi” se potessero realizzare i loro sogni e creare una Torino davvero stratosferica? Otto mini-talk di 10 minuti ognuno, per raccontare la propria visione e smuovere un po’ le acque!

con Lorenzo Benussi, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo / Laura Milani, IAAD & Museo Nazionale del Cinema / Luca Morena, Nextatlas / Gianluigi Ricuperati, scrittore

7.urban trends

Future Urban Trends

Come cambieranno le città? Come vivremo i luoghi del tempo libero, del lavoro, del commercio? Dalle antenne di Torinostratosferica e dall’osservatorio privilegiato di Monocle, il lifestyle magazine globale, una top ten delle tendenze urbane del futuro. Ne parliamo con l’Entertaining Editor della rivista.

con Josh Fehnert, Monocle

8.night time is the right time

Night time is the right time

Come realizzare una “24-hour city”? Progetti in spazi sottoutilizzati, innovazione culturale, nuove economie da generare. Il direttore strategico del Built Environment Trust dialoga con la vice Sindaca della Notte di Amsterdam su come conciliare i ritmi di vita e pensare alla notte come risorsa, non come problema.

con Lewis Blackwell, Built Environment Trust / Ella Overkleeft, Deputy Night Mayor Amsterdam

9.hidden_2

The Hidden City

Il regista spagnolo Victor Moreno presenta in anteprima il trailer del suo ultimo lavoro. The Hidden City mostra il livello meno visibile delle città, quello sotto la superficie. Un viaggio attraverso gallerie, tunnel, fogne: una riscoperta degli spazi su cui si reggono servizi e funzionalità della metropoli contemporanea.

con Victor Moreno, The Hidden City

10.visioni 2v2

Bright minds, beautiful ideas /2

Cosa farebbero 8 “torinesi” se potessero realizzare i loro sogni e creare una Torino davvero stratosferica? Otto mini-talk di 10 minuti ognuno, per raccontare la propria visione e smuovere un po’ le acque!

con Alessandro Bollo, Polo del ’900 / Gianluca Dettori, Primomiglio / Sanjay Sankar, Alloggiami Mirafiori & altri…

11.nuotando nel fiume

Il sogno di nuotare nel fiume

Rendere balneabile la Senna entro il 2024. Parigi ha lanciato un piano che può sembrare utopia. Intanto il Comune ha chiuso al traffico 3 km di lungofiume e quest’estate ha creato tre piscine all’aperto nel bacino della Villette. Abbiamo chiamato un protagonista di questi progetti per capire come rendere più vivibili i fiumi e i lungofiumi di Torino.

Con Christophe Ribet, Ville de Paris

12.Mexico city

Mexico City Lab

Città del Messico guarda al futuro con la creazione di una nuova carica e il primo dipartimento governativo del Sud America dedicato a creatività urbana e innovazione civica. Abbiamo invitato la fondatrice e direttrice per raccontarci il suo esperimento di successo, in cui l’immaginazione è al centro dei processi di rigenerazione urbana che nascono dai desideri delle comunità locali.

con Gabriella Gomez Mont, Laboratorio para la Ciudad

13.London-the world

The World’s first National Park City

Un gruppo di attivisti ha mappato tutti gli spazi verdi in città, dimostrando che Londra è un enorme parco urbano. Ora l’obiettivo è farla dichiarare Parco Nazionale, al pari di laghi e foreste: un’idea geniale, talmente forte che il sindaco Sadiq Kahn ha lanciato un piano per realizzarla.

con Charlie Peel, London National Park City

Cosa faresti se domani potessi trasformare la città?

Le idee dei “torinesi”

MORE SPEAKERS TO BE ANNOUNCED SOON!
Paolo Verri

General Director, Fondazione Matera-Basilicata 2019
Lorenzo Benussi

Chief Innovation Officer, Fondazione per la Scuola (Compagnia di San Paolo)
Gianluca Dettori

Executive Chairman, Primomiglio SGR
Laura Milani

Direttrice IAAD (Istituto di Arti Applicate e Design) e La Scuola Possibile / Presidente del Museo del Cinema, Torino
Ilaria Bonacossa

Director, Artissima Art Fair
Luca Morena

Ceo, Nextatlas (Torino)
Alessandro Bollo

Director, Polo del '900
Sanjay Sankar

Member, AlloggiAMI

La sede: il Bellissimo Blue Loft

Appuntamento in via Regaldi, al “Borgo dei Pirati”.